Sito web in costante aggiornamento. Alcune sezioni potrebbero essere in costruzione.

Chirurgia generale e oncologica

L`Unità Operativa di Chirurgia Generale ed Oncologica, è composta da due Sezioni, la Sezione 1 diretta dal dott. Vincenzo Corsaro, la Sezione 2 diretta dal dott. Pietro Nania. Le due Sezioni, supportate dal Servizio di assistenza intensiva post-operatoria, effettuano ordinariamente interventi chirurgici maggiori, sia per via tradizionale che con tecnica mininvasiva (laparoscopia e toracoscopia). In termini generali, le tecniche chirurgiche utilizzate tendono a contemperare i più recenti criteri di radicalità con il minor trauma per il paziente.

Le equipe chirurgiche, eseguono interventi maggiori su stomaco, colon, retto, resezioni pancreatiche, nonché interventi su tiroide, paratiroidi e ghiandole surrenali, colicisti (tecnica laparoscopica). Gli interventi sulla tiroide, compatibilmente con le caratteristiche del caso specifico, vengono eseguiti con tecnica mininvasiva. Per la patologia neoplastica primitiva del fegato si eseguono resezioni epatiche, mentre per quella secondaria è possibile effettuare la termoablazione intra-operatoria (con radiofrequenze) delle lesioni.

Per le neoplasie cutanee, l`integrazione nell`equipe chirurgica di specialisti in chirurgia plastica e ricostruttiva consente l’esecuzione di interventi con ricostruzione mediante lembi o innesti.

In collaborazione con il Servizio di Endoscopia digestiva si eseguono interventi chirurgici combinati per le patologie della via biliare e della papilla.

Nei casi di neoplasie della mammella, della tiroide, della pelvi, la collaborazione con il servizio di Medicina Nucleare consente di effettuare la ricerca intraoperatoria del linfonodo sentinella con radiosonda, per potere così eseguire la linfoadenectomia necessaria per una sicura radicalità oncologica.

Compatibilmente con il quadro clinico del paziente, un`ampia gamma di interventi chirurgici (per ernie, laparoceli, varici degli arti inferiori, emorroidi, fistole e ragadi) vengono solitamente eseguiti in regime di day service (con dimissioni nell`arco della medesima giornata).

Medici dell'Unità Operativa